Arte del Suonare

Associazione Culturale per la promozione di giovani artisti

Recital : archi -fiati-pianoforte-chitarra-organo

ANASTASIO LINARI
Recital chitarra
Programma 1° parte
-Pavana – Gaspar Sanz (1640- 1710)
-Alman  – Robert Johnson (1580-1634)
-Guardame las vacas (var.) Luys de Narvaez (1500-1555ca.)
-Fantasia que contrahaze la harpa e la manera de Ludovico – Alonso Mudarra (1508-1580c.)
-Differencias sobre Conde claros del VI tono – Luys de Narvaez
-Aria con variazioni detta “La Frescobalda” – Girolamo Frescobaldi (1583-1643)
2° parte
-Quattro arie celtiche – Anonimo
-Fantaisie – Sylvius Leopold Weiss (1686-1750)
-Gigue – S.L.Weiss
-Song of Compostela- Anonimo
-Suite n.1 BWV 1007 (trascr.dal violoncello)- J.S.Bach (1685-1750)
-Prelude
-Allemande
-Courante
-Sarabande
-Menuet I,II
-Gigue

 
GIULIO MENICHELLI 

Recital – Violino

 1° proposta: J. S. Bach

Bach                     Sonata n° 1 in Sol m

Bach                     Partita n° 3 in Mi M      

 ——————

Bach                     Partita n° 1 in Si m

2° proposta: Le sonate e i capricci

Bach                      Partita n° 2 in Re m

Ysaye                    Sonata n° 4

        —————–

Locatelli                Capriccio n° 23 dal Labirinto armonico

Paganini                Capricci n° 1-9-12-13-14-16-20-22-24

3° proposta: Le sonate per violino solo

Prokofiev          Sonata per violino solo op 115

Ysaye                  Sonata per violino solo n° 4

Bartok                 Sonata per violino solo

FRANCESCO POLLETTA

      Recital-Flauto

J.S.Bach               Partita in La minore  

C. Debussy           Syrincx  

G.P.Telemann   Fantasie per flauto solo

DAMIANO MERCURI 

Recital – chitarra

G. Sanz                            3 danze dalla “Suite Espanola”

V. Galileo                       Saltarello

G. A. Brescianello       Partita inMi min 

J. K. Mertz                     Il pianto dell’amante (fantasia per chitarra)

F. Molino                        Gran Overture per chitarra sola

I. Albeniz                       Asturias (Leyenda)

F. E. Tàrrega                 Capricho arabo

Fantasia sui temi della traviata 

Gabriele Denaro

 ” Musica per l’anima”

Prima parte del concerto: musiche di G. Denaro

Seconda parte del concerto: tre composizioni di Ennio Morricone ( se richiesto) – Ancora brani di G. Denaro

 ELEONORA KOJUCHAROV

 Recital pianoforte

C. DEBUSSY         Suite bergamasque: Prelude, Menuet, Clair de Lune, Passepied

B. BARTOK          Suite op 14. Allegretto, Scherzo, Allegro molto e Sostenuto

——————————–

S. PROKOFIEV    5 Sarcasmi op 17

M. RAVEL            Sonatina: Modéré, Mouvement de menuet, Animé

LUCIANO RUOTOLO

Recital – pianoforte

 W. A. Mozart                  Sonata kv 570

F. Chopin                        Scherzo n. 3 op. 39

S. Prokofieff                    Sarcasmi  op. 17

F. Liszt                            Dante Sonata

SIMONE TEMPORALI

recital – pianoforte

HAYDN, MOZART e BEETHOVEN

F.J.Haydn: Sonata in mi

 W.A.Mozart: Variazioni su “Salve Tu Domine” di G.Paisiello K.39

 Sonata in Re maggiore

 L.v.Beethoven, Sonata in do minore

 I PRIMI ROMANTICI

Muzio Clementi: Sonata n°4 in Mib maggiore op.12

Jan Ladislav Dussek: Sonata n°24 in fa# minore op.61,

“Elegie harmonique sur la mort de son Altesse Royale le Prince Louis Ferdinand de Prusse”

 Ludwig van Beethoven: Sonata in Do maggiore op.53 “Waldstein”

 BEETHOVEN e DEBUSSY

Ludwig van Beethoven: Sonata in Do maggiore op.53 “Waldstein”

Claude Debussy: 5 Preludi

Danseuses de Delphes, Brouillards

Les feés sont d’exquises danseuses

Canope, Feux d’artifice 

PROGRAMMI SUL FORTEPIANO:

L’EREDITA’ DI JOHANN SEBASTIAN BACH  

Johann Sebastian Bach:  Contrapunctus XVIII dall’Arte della Fuga

Carl Philipp Emanuel Bach:  Fuga. The subject of the following fugue spells BACH’S name

[dalla Practical Harmony di Muzio Clementi]

Rondo III  in Sib maggiore

Fantasia I in Mib maggiore

Wilhelm Friedemann Bach:  Fantasia in mi minore (Falck 21)

Johann Gottfried Muthel:  Arioso in do minore (un poco adagio) con 12 variazioni

I MAESTRI DEL FORTEPIANO

Carl Philipp Emanuel Bach:  Rondo III  in Sib maggiore

Wilhelm Friedemann Bach:  Fantasia in mi minore (Falck 21)

F.J.Haydn: Andante con variazioni in Fa

W.A.Mozart: Variazioni su “Salve Tu Domine” di G.Paisiello K.398

Sonata in Re maggiore, K. 576

M.Clementi: Capriccio in Fa M, op.34 n°2

GRAZIA SALVATORI Compoitrice-organista 
 
COMPOSIZIONI- SUITE BREVE per solo organo (1986) – Ed. NEOPOIESIS
– LODATO SIA su testo di P.D.M.TUROLDO per Coro Misto ed Organo (1990) – Inedito
– TOCCATINA per cembalo (1991) – Ed. MUSICA E IMMAGINE Records
– VARIAZIONI sul Corale ’Ein Feste Burg’ per Tromba ed Organo (1993) – Inedito
– RECITATIVO E ALLEGRO per Flauto ed Organo (1994) – Inedito
– TRYPTHIC per solo organo (1994) – Ed. ARMELIN Mp3 Sample (Organo: Francesca De Santis-
3 CANTI SACRI su testo di P.D.M.TUROLDO per Mezzosoprano ed Organo (1994) – Inedito
– MOTO PERPETUO in forma di danza per Organo e Cembalo (1996) – Ed. ARMELIN
– TU SCENDI DALLE STELLE per Corno ed Organo (2002) – Inedito
– ALLEGRETTO per Corno e Cembalo (2002) – Inedito
– VOX TURTURIS per Sax Soprano ed Organo (2004) – Ediz. STRADIVARIUS
– TRE VERSI sull’ Inno Ave Maris Stella (2005) Mp3 Sample (Organo: Grazia Salvatori)
– IN MEMORIAM Giovanni Paolo II per Viola, Organo e Voce Recitante (2006)
Mp3 Sample (Organo: Grazia Salvatori – Viola: Boguslawa Hubisz-Sielska)
– OBOCROMIX per Oboe e Cembalo, Oboe e Organo (2007)
– CONTRAPPUNTI per Due Oboi e Corno Inglese (2007)
– GRACIAS A LA VIDA su testi di VIOLETA PARRA per Mezzosoprano e Cembalo (2007)
 

Anastasio Linari
Anastasio Linari, è stato allievo del compositore, M. Albino Taggeo, (armonia e contrappunto), per la chitarra è stato allievo dei M. Pierluigi Corona, Stefano Palamidessi, e Claudio Capodieci, diplomanosi con quest’ultimo presso il conservatorio statale di musica “A.Casella” di L’Aquila. Ha svolto delle masterclass con i M. Josè Tomas, David Russell,Manuel Barrueco, Oscar Ghiglia, ed altri. Si è prodotto numerose volte, sia da solo, che con il mezzosoprano Alessandra Lemma, col chitarrista M. Roberto Romani,con il violoncellista, M. Alessandro Incagnoli, e con complessi di musica da camera. Nel 1999 è stato solista nel concerto per chitarra e archi in La maggiore di A.Vivaldi, e successivamente nel concerto in Re maggiore. Nel 2008, e 2009, è stato invitato dall’associazione Artecò, di Treviso. Attivo anche come didatta, e pedagogo, ha insegnato in numerose scuole, e biblioteche, attualmente, insegna presso l’A.M.A.(Ass.mus. ariccina), lo studio musicale “Dioniso”,di Monterotondo, e presso l’Istituto Villa Flaminia,(Scuole Cristiane nel mondo)di Roma. Ha al suo attivo numerose trascrizioni per chitarra,tra cui una Sonata di A.Vivaldi, per violino e basso continuo, e altre opere, tra cui composizioni di H.Purcell. Il compositore M.Marco Colabucci, gli ha recentemente dedicato, tre composizioni,il dittico, “Barcarola e Valse”, un'”Elegia”, e una “Suite”(in stile antico)
Gabriele Denaro
(Catania-1965) pianista, compositore, concertista, arrangiatore, direttore artistico, docente, ha curato più aspetti del fare musica, dalla composizione al pianismo, sfiorando una pluralità di generi e tematiche.  Nel 1988 ha conseguito brillantemente il diploma di pianoforte presso il Conservatorio  Statale  di  Musica “ F. Torrefranca ”  di  Vibo Valentia col M° Eugenio Fels. In veste di compositore e pianista si è esibito, su invito di importanti istituzioni musicali, in Italia, Francia, Spagna, Russia, Belgio, Lussemburgo, Romania, Bulgaria, Egitto. Inoltre svolge intensa attività concertistica come solista e con quattro particolari formazioni strumentali  denominate “Gabriele Denaro Trio” – “Immagini Sonore Ensemble”, “AudioImago” e “Quartetto Callas”, proponendo anche proprie composizioni pianistiche ed orchestrali molto apprezzate dal pubblico e dalla critica. Ha composto, sin dal 1979, oltre trecento brani originali per pianoforte, pezzi d’insieme strumentali e musiche orchestrali per immagini (genere colonna sonora), eseguite da orchestre e formazioni cameristiche italiane e straniere. E’ stato direttore artistico del “Atelier Internazionale di Musica e Arte”, stagione concertistico–sinfonica  città di Giarre – Riposto – Mascali (CT) e dalle “IX Stagioni Concertistiche Musicainsieme” di Riposto. E’ docente di pianoforte presso la Scuola Media Statale ad indirizzo musicale ed è direttore artistico dell’Associazione Musicale Musicainsieme, organizzatrice di importanti stagioni concertistiche.Con la sua  Ensemble si è esibito a Bruxelles, Lussemburgo, Trento, Teramo, Brindisi, Napoli, Ortona, Percile e Catania ed numerose città siciliane, in occasione di stagioni concertistiche di rilievo nazionale ed internazionale. Sotto la direzione del Maestri d’orchestra Ovidiu Dragan, Tiberiu Dragos Oprea, Bogdan Voda, Juan Pàmiers, Bojidar Bonev, Roman Matsov, Mihail Stefanescu, Florian-George Zamfir, Gaetano Colajanni, Orazio Baronello, Giampiero Piccolo, Erika Lo Giudice, Rosario Minuta e Silvano Frontalini,  le Orchestre Filarmoniche di Stato di Satu-Mare, Ramnicu Vulcia, Bacau, Ploiesti e Craiova (Romania), Stara Zagora e Pazargjidzik (Bulgaria), Volgograd (Russia), Barcellona (Spagna), Lodz (Polonia – nella città di Parigi – Francia)), Pazardijk e Krarkov (Ucraina) e la “Immagini Sonore Ensemble” (Italia),  hanno eseguito  musiche per immagini composte ed orchestrate da  G. Denaro. In tale occasione ha inciso cinque CD “live”, cui brani sono stati scelti anche per una trasmissione televisiva Stream New e per balletti coreografici al Teatro Massimo di Palermo e  Mazara del Vallo (TP). ). Ha inoltre editato oltre 40 sue composizione presso la casa editrice “Schizzi Sonori”di Catania.  Nel 2003 ha ricevuto il “Premio alla Sicilianità”. Motivazione:…le cui sonorità originali riescono a trasmettere emozioni e suggestioni uniche!  Nel 2004  ha ricevuto il “Premio Akkuaria Web alla Cultura” Nel 2005 si è classificato al primo posto, finalista del concorso internazionale “Musica alle Immagini”. Nel 2009 ha prodotto il quinto suo cd con raccolta composizioni per trio, pianoforte ed orchestra. Ha altresì musicato diversi cortometraggi presentati in concorsi internazionali Nel 2009 ha ricevuto il premio “ Confcommercio – Riposto (CT)- Motivazione : Premio note in … arte – per la creatività musicale. Prossima programmazione: concerti in Inghilterra, Germania, Malta,  Kuwait, Libano, Italia ecc.

Eleonora Kojucharov                                     
 
Inizia gli studi musicali sotto la guida del padre, direttore d’orchestra e compositore di origine bulgara. Nell’anno 2000 consegue con il massimo dei voti il diploma in Pianoforte presso il Conservatorio di Musica ‘Ottorino Respighi’ di Latina e nel 2002 la laurea con lode in Estetica Musicale al DAMS dell’Università di RomaTre, con una tesi sulle opere musicali del filosofo Friedrich Nietzsche. Affiancando agli studi pianistici quelli di Composizione, ottiene nel 2004 il diploma di Compimento Inferiore. Nel 2006 consegue con il massimo dei voti il Diploma Accade-mico di Secondo Livello in Musica da Camera presso il Conservatorio ‘Santa Cecilia’, nella classe del M° Marco Lenzi.Nel 2009 consegue presso il Conservatorio ‘Licinio Refice’ di Frosinone il Diploma Accademico di 2° Livello in Pianoforte indirizzo solistico, sotto la guida di Gilda Buttà, con la tesi “Sergej Prokofiev: tra sarcasmo e lirismo” e l’abilitazione all’insegnamento dell’Ed. Musicale nelle scuole statali. Vince varie borse di studio e partecipa a numerose masterclasses di perfezionamento pianistico in Italia ed all’estero, traendo insegnamenti fondamentali da maestri di prestigio internazionale come Pascal Roge (Académie Internationale d’Eté de Nice – Francia), Barbara Moser (Università di Vienna) Konstantin Bogino, Bruno Canino, Roberto Cappello, Georg Steinschaden (Mozarteum Universität – Salisburgo), Norma Fisher (Royal Academy – Londra) ed Annamaria Pennella. Negli anni 2003 e 2004 segue il Corso Internazionale di Perfezionamento Musicale in Lussemburgo sotto la guida della concertista rumena Dana Protopopescu (Pianoforte) e del M° Georg Mallach (Musica da Camera). Nel 2005 quale vincitrice di borse di studio prende parte al Corso Kodàly presso l’Uni-versità Estiva Ansa del Danubio di Esztergom (Ungheria) e ad un trimestre di alto perfezionamento in Pianoforte presso l’Università di Bratislava (Slovacchia) sotto la guida della Prof.ssa Ida Cernecka. Si dedica ad un’intensa attività concertistica esibendosi, sempre con grandi successi, in veste solistica, con l’orchestra ed in varie formazioni da camera – tra cui il Trio Arvamus con il clarinettista Roberto Nobilio e la violinista Valeria Bosso presso festival e rassegne musicali di rilievo in varie città italiane e straniere tra cui Roma, Parigi, Amburgo, Lussemburgo,Zell an der Pram (Austria), Esztergom (Ungheria), Napoli, Norcia, Catanzaro, Avellino, Soverato (CZ), Verona, Barletta, Olbia, La Spezia, Ravenna, Visso (MC), Cesi (TR)…. Collabora in qualità di compositrice con il regista e attore teatrale Enrico Barbieri, col quale debutta al Festival dei Sette peccati capitali di Lodi 2009 nello spettacolo musicale “Carmilla”, su sue musiche originali. Viene invitata quale membro di giuria presso concorsi pianistici nazionali ed inter-nazionali. Si dedica all’insegnamento del Pianoforte e dal 2004 è Direttore Artistico dell’Accademia Arvamus, associazione culturale romana per la quale organizza concerti e manifestazioni artistico-musicali, tra cui la Stagione Concertistica “Invito alla Musica”, presso l’Auditorium del Liceo Montale di Roma giunta alla sesta edizione. Coltiva, inoltre, la passione per la danza contemporanea, esiben-dosi in varie occasioni col gruppo di Teatro-Danza Controchiave. 

Luciano Ruotolo 

E’ diplomato in pianoforte col massimo dei voti al Conservatorio di Napoli S. Pietro a Majella a marzo 2006, è stato  allievo del maestro B. Mezzana all’Accademia Internazionale Pescarese da maggio 2006 a dicembre 2007 e da gennaio 2008 ad oggi  studia col maestro V. Balzani. E’ risultato vincitore di concorsi pianistici( ‘’Città San Leucio’’, ‘’Napolinova’’, ‘’Città di Bacoli’’) e ha conseguito piazzamenti tra i primi posti in altri concorsi Internazioneli ( ‘’Terracciano’’, ‘’Città di Cercola’’, ‘’Scriabin di Grosseto’’), svolge un’ intensa attività concertistica sia come solista che da accompagnatore. Si  è esibito in svariate città, per svariate Associazioni: “ La  Camerata Strumentale Campana”, “ Il Tempietto di Roma”, “ Zonta International”, “ Fondazione W.Walton di Ischia”, “ Napolinova”, “Euterpe” etc. Ha vinto la selezione per accedere alle fasi finali del prestigioso concorso per l’assegnazione di borse di studio bandito dalla Società Umanitaria di Milano. Nell’ottobre del 2002 si è esibito presso la sala dei concerti del Conservatorio di Praga nell’ambito dei Concerti-Scambio organizzati dal Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli. Nel 2008 fonda col Soprano Romina Casucci l’associazione Culturale ‘’Mousikè’’ ed è responsabile delle Politiche Culturali  dell’ Associazione ADACS Campania, primo Ente in Campania per l’erogazione del Servizio Civile. 

 Autori in repertorio: Bach, Scarlatti, Mozart, Beethoven, Chopin, Liszt, Brahms, Schubert, Schumann, Prokofiev, Skriabin, Debussy, Saent-Saens, Rachmaninoff, Ligeti. 

Simone  Temporali

Nato a Roma nel 1983, si esibisce già giovanissimo nel concerto “Musica per l’infanzia” organizzato da Nuova Consonanza (1995). Si è diplomato nel 2005 col massimo dei voti e la lode sotto la guida del maestro Giuseppe Scotese, presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma. 

Ha concluso nel 2007 il Biennio specialistico di Alta Formazione Musicale, laureandosi col massimo dei voti e la lode. Si è inoltre specializzato presso la Hochschule für Musik di Colonia con Florence Millet, pianista del prestigioso Ensemble Intercontemporain, ed ha partecipato a corsi di perfezionamento con Piernarciso Masi (pianoforte), Bart van Oort (fortepiano), Pierre Hantai (clavicembalo). 

Tiene regolarmente concerti, ospite in numerose associazioni culturali, e in manifestazioni quali l’”Officina Musicale dell’Altopiano delle Rocche” (AQ), ”Giovani Artisti per l’Ospedale” (Policlinico Gemelli di Roma). Ha suonato presso la sala Baldini di Roma per Medici Senza Frontiere. Nel 2009 si è segnalato nel concorso internazionale “Mozart” di Frascati (unico italiano in finale) e ha ottenuto il secondo premio nel concorso internazionale Caffa Righetti di Cortemilia (CN). Alterna all’attività concertistica quella didattica, che svolge presso il Centro Studi Musicali Yamaha di Roma. Appassionatosi al repertorio antico e all’interpretazione filologica del testo musicale, da alcuni anni si dedica allo studio di clavicembalo e fortepiano sotto la guida del maestro Andrea Coen. 

Francesco Polletta  

Nato ad Alatri incomincia già all’età di sei anni lo studio del pianoforte con i M° Tonino Giovannone ed Annamaria Pasquarelli esibendosi con la Baby Orchestra in molte località della Ciociaria e del Lazio , successivamente inizia lo studio del flauto con il padre Manlio Polletta (direttore d’orchestra nonchè flautista), proseguendo successivamente gli studi presso il Conservatorio “ L. Refice” di Frosinone dove si è diplomato con il massimo dei voti sotto la guida del M° Bruno Paolo Lombardi flautista presso l’Orchestra Nazionale della Rai e successivamente con la M° Catia Longo.
Da oltre sei anni svolge un’intensa attività concertistica in tutto il mondo sia come solista, che in formazioni cameristiche e in orchestra, ha effettuato numerosi concerti all’estero come ( Francia, Svizzera, Austria, Germania, Canada, Scozia, Cecoslovacchia , Cina) ha partecipato ad importanti rassegne musicali come “Notte di note” e -”Musica in Jeans” Amministrazione Provinciale di Roma, “I Capolavori dell’Opera lirica” “Suoni d’inverno”- Regione Lazio, “Lirica sotto le stelle”, “Un Palco all’Opera”,” Suoni-Amministrazione Provinciale di Frosinone e Università degli Studi di Cassino. Si è esibito al cospetto di illustri personaggi dello Spettacolo della Politica e della Cultura:Ha conseguito diversi masterclass e diplomi di perfezionamento presso il festival di Gazzelloni e altri festival con diversi maestri come i Maestri Davide Formisano Michele Marasco ,Mario Caroli, Angelo Persichilli, Andrea Oliva, Lorenzo Missaglia e il Rien De Reede.
Ha effettuato numerosi concorsi sia nazionali che internazionali Ottenendo Ottimi risultati come il XII° concorso di Ortona per giovani musicisti ottenendo 1° posto , l’ VIII° Concorso Internazionale città di Livorno 1° posto, Concorso “Nuovi Orizzonti” 2008 ad Arezzo 2°Posto , il XVI° concorso Internazionale città di Barletta per giovani musicisti 3°posto e altri concorsi .Ha collaborato e collabora con diverse Orchestra come La Blue Orchestra, Orchestra Sinfonica Nova Amadeus , L’orchestra Giovanile Sinfonia Nuova , l’Orchestra Wan Fang Simpony Orchestra of Shanghai nel Concerto di capodanno Nel Gran Teatro di Shanghai e ha collaborato con il M°Salvatore Sciarrino nell’esecuzione e nella registrazione di Studi per l’intonazione del mare presso il Teatro Paladium di Roma. Attualmente suona da Quattro anni nella Blue sinfonica orchestra ,nell’Orchestra Giovanile Sinfonia Nuova e da novembre 2009 è primo flauto dell’orchestra Giovanile del Teatro dell’opera di Roma e frequenta il corso di alto perfezionamento con il M° Angelo Persichilli presso L’AIF (accademia italiana di Flauto) Ed ha ottenuto l’idoneità come 2° classificato dell’ orchestra Sinfonica stabile Del Conservatorio “Santa Cecilia ” di Roma

Damiano Mercuri

è nato a Roma nel 1977, si diploma in chitarra con il massimo dei voti e lode, presso il conservatorio di S. Cecilia sotto la preziosa e prestigiosa guida di Carlo Carfagna. Ha studiato chitarra flamenca con Juan Lorenzo e chitarra jazz con Fabio Zeppetella. Come musicista classico si esibisce da solista e in formazioni da camera suonando in Italia, Germania, Bulgaria, Polonia, Lituania, Inghilterra, Svizzera. Ha suonato nelle orchestre del Conservatorio di S. Cecilia, l’Orchestra di S. Croce in Gerusalemme e con la Cappella Costantiniana.  

Ha inciso un CD insieme ad altri chitarristi romani di sole musiche di C. Carfagna per l’etichetta Margy Group e di recente ha pubblicato un CD di musiche rinascimentali e barocche per la Israeliana “Eastern Front”. 

Inoltre è fondatore del progetto di musica neo-folk “Rose Rovine e Amanti”, esibendosi in tutta Europa e producendo numerosi CD per l’etichetta inglese Cold Spring Rec. 

E’ docente di chitarra presso una scuola media statale ad indirizzo musicale di Roma.

Grazia Salvatori  

è nata a Castellana Grotte (Bari), si è diplomata in Pianoforte, Organo e Composizione organistica, Clavicembalo e Composizione. Ha tenuto concerti in tutta Europa, oltreocano ha tenuto concerti in USA e Australia (Festival Barocco in Melbourne), Messico. Dal I987 si dedica anche alla composizione: ha scritto in prevalenza musica per organo solista e formazioni cameristiche (Flauto, Tromba, Oboe, Voce, Clavicembalo, Sax, Corno, Viola).
Una Toccata per cembalo è inserita in un CD prodotto dalla Casa “Musica e Immagine”, eseguito dalla clavicembalista Margherita Porfido, Vox turturis (sax soprano e organo), distribuito dalla Stradivarius, nell’esecuzione del Duo Tagliaferri-Sciddurlo.
Ha pubblicato per la casa NEOPOIESIS (Palermo) e ARMELIN (Padova). Si dedica alla ricerca ed esecuzione di musica antica su organi storici meridionali ed ad essi sono indirizzati studi sul restauro e l’organizzazione di Festivals atti a valorizzare il patrimonio della Regione Puglia.
Dal I978 è docente di Organo e Composizione organistica (Prima Cattedra) presso il Conservatorio ‘N.Piccinni’ di Bari e tiene regolarmente corsi di perfezionamento.
E’ direttore artistico del Concorso europeo per composizione organistica e Musica Sacra “Rocco Rodio” di Castellana Grotte. Nel Luglio 2006 ha tenuto una conferenza su alcune sue composizioni presso l’Università di Oldenburg (Germania del Nord); ha tenuto concerti in Polonia in duo con la violista B. Hubisz. I suoi prossimi impegni concertistici sono in USA (Wasghinton Cathedral), Festival di Igualada (Spagna) in duo con l’organista F.De Santis, Polonia e Italia. Spesso suona in duo con l’oboista V.Caliandro e la clavicembalista M.P.Jacoboni
 

pianista, compositore, arrangiatore e direttore artistico, Diplomato in pianoforte nel nel 1988. In veste di compositore e pianista si è esibito, su invito di importanti istituzioni musicali, in Italia, Francia, Spagna, Russia, Belgio, Lussemburgo, Romania, Bulgaria, Egitto.  Prossimi concerti Berlino, Londra, Parigi. Poi ancora Egitto, Libano, Kuwait, Svizzera, Malta ecc. Svolge intensa attività concertistica, proponendo proprie composizioni pianistiche, ensemble ed orchestrali molto apprezzate dal pubblico e dalla critica. Ha composto, sin dal 1979, oltre 300 brani originali per pianoforte, pezzi d’insieme strumentali e musiche orchestrali per immagini (genere colonna sonora), eseguite da orchestre e formazioni cameristiche italiane e straniere. Ha ricevuto riconoscimenti, editato composizioni, classificato a concorsi per colonne sonore, registrato cd live di alcuni concerti cui ha proposto sue composizioni con orchestre di Stato straniere.                                         

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 dicembre 2009 da in News.

Info & Contatti

Email: nerimarialuisa@libero.it

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 1.735 follower

Statistiche del Blog

  • 65,631 hits
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: