Arte del Suonare

Associazione Culturale per la promozione di giovani artisti

Concerti per strumento solista ed orchestra

VALERIO CONTI

J.C. Bach Concerto in Do min. per Viola e orchestra

NATALIA DI BARTOLO

Soprano lirico-leggero capace di coloratura 

G. Donizetti: Quel guardo il cavaliere…so anch’io la virtù magica” da Don Pasquale
V. Bellini: “Oh, quante volte, oh! quante” da I Capuleti e i Montecchi
C. Gounod: “Je veux vivre”, Valse de Juliette da Roméo et Juliette
W.A. Mozart: “O zittre nicht” (Koenigin der nacht- Regina della Notte I) da Die Zauberflote (Il flauto magico) 

W.A. Mozart: “Der holle rache” (Koenigin der Nacht-Regina della Notte II) da Die Zauberflote (Il flauto magico)
———-
G. Verdi: “Caro nome” da Rigoletto
G. Meyerbeer: “Robert, toi que j’aime” da Robert le diable
G. Verdi: “Ernani, Ernani involami…Tutto sprezzo che d’Ernani” da Ernani
G. Puccini: “In questa reggia” da Turandot

PAOLO FRANCESE

CONCERTI PER PIANOFORTE E ORCHESTRA

L. VAN BEETHOVEN          3° concerto

M. RAVEL                             sol maggiore    

F. LISZT                                 2° concerto

E. GRIEG                               concerto in la minore (in preparazione)

F. CHOPIN                            2° concerto (in preparazione)

W. A. MOZART                    K 466 

ALESSANDRA FINOCCHIOLI  

fl e orch. classica (archi + oboi e corni)

W. A. Mozart –   Andante in Do Magg. KV 315

                         –   Concerto per fl e arpa  KV 299

 

MATTEO GENTILE      

Artunian per tromba e orchestra

 

GIULIO MENICHELLI

CONCERTI PER VIOLINO E ORCHESTRA

HAYDN                              Concerto in Do M

MOZART                            Concerto in Sol M

MOZART                            Concerto in Re M

VIOTTI                                Concerto in La m

Concerti per violino e orchestra sinfonica

1° parte uno dei concerti tra  Bruch in Do m, Mendelsshon in Mi m, Wieniawki in Re m, Paganini in Re M

2° parte Recital: Saint Saens: Havanaise o Rondò capriccioso; Beethoven: Romanza in Fa e in Sol;  Bartok: Danze rumene opp De Falla: Suite popolare spagnola; De Beriot: Fantasie ballet

CURICULUM DEGLI ARTISTI:

VALERIO CONTI

NATALIA DI BARTOLO

Soprano Lirico-Leggero, capace di Coloratura, nata a Catania, vive da qualche anno a Realmonte (AG). Affiancando al canto gli studi di pianoforte con i maestri Salvatore Margarone e Paul Badura Skoda, ha conseguito il Diploma Universitario di Alto Perfezionamento in Canto e Orchestra, a Catania, con Giuseppina Sofia, sotto l’autorevole bacchetta di Tomasz Bugaj. Si è poi perfezionata in canto lirico con Elio Battaglia. Ha vinto il III premio nella Sezione canto al Concorso Musicale Internazionale “La Vallonea” di Tricase (LE), nel 2000, ed ha studiato in Francia nei Master dell’Opéra Francaise. A Parigi  si è perfezionata con Claudie Martinet, già Professeur des roles lyrique al Conservatoire National de Paris e Chef de Chant al teatro dell’Opéra de Paris ed a Nizza con Catherine Decaen, titolare della Cattedra di Canto Lirico nel Conservatoire National de Régione de Nice e di St. Jean de Luz, accompagnata al pianoforte da Catherine Gamberoni, Chef de Chant del teatro de l’Opéra de Nice e dell’Opéra Bastille de Paris. A coronamento di questi studi si è esibita in due Concerti a Parigi, nella Salle ’8BN’: nel 2001, accompagnata da Marie-Christine Goueffon, “Chef” de Chant All’Opéra Studio dell’”Opera de Paris Bastille”; e nel 2004, accompagnata al pianoforte dalla grande Claudie Martinet.

Voce rotonda e di colore bruno, ma nello stesso tempo agilissima e squillante, dotata di notevole estensione sia nei gravi che nei sovracuti, spazia volentieri, quindi, nel virtuosistico repertorio mozartiano ed in quello del Melodramma italiano, nutrendo inoltre una particolare predilezione per il repertorio operistico francese (Gounod, Meyerbeer e Delibes, soprattutto), ove sia adatto al proprio registro vocale e ad un temperamento nettamente portato all’interpretazione di ruoli drammatici. Non trascura, però, il repertorio di Musica Sacra, prediligendo le agilità mozartiane, ma avendo in repertorio anche autori come Haendel, Gounod e Mercadante. L’attività da Soprano dell’Artista è sempre assai ricca d’impegni e prestigiosi appuntamenti, sia in Italia che all’estero.Dal 2006, quale musicologa ed esperta di vocalità, spesso viene chiamata a far parte di Giurie di Concorsi Musicali, fra cui la prestigiosa Rassegna-Concorso Nazionale “Euterpe-Mediterraneo in musica” per gli alunni delle scuole medie ad indirizzo musicale, che si svolge ogni anno al Palacongressi di Agrigento. Alla sua ricca carriera musicale affianca una florida produzione letteraria. Si è laureata in Lettere e Filosofia all’Università degli Studi di Catania, con una Tesi sul suo antenato Francesco Di Bartolo (1826-1913), uno dei più illustri incisori dell”800 europeo. Questo le consente di seguire la carriera di storica dell’arte, pubblicando numerosi saggi e partecipando in qualità di relatrice a diverse conferenze sull’arte e sulla musica classica. Collabora con la testata web Teatro.Org come curatrice della rubrica “D’Opera in Opera” ed è Redattrice per la Sicilia della sezione Opera. Scrive testi in Italiano e Latino, soprattutto per la Musica Sacra, su http://www.musica-sacra.it, in particolare in collaborazione con il Compositore sardo M°. Mariano Garau, ed ha creato e gestisce siti web d’argomento artistico e musicale. Ha studiato Incisione e Pittura con Nino Mustica, e si è poi diplomata in ‘Calcografia Classica’ alla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia. Ha esposto ed espone i propri lavori di Grafica, Pittura e Collage, fin da giovanissima, in Mostre Personali e Collettive, in Italia ed all’Estero.

PAOLO FRANCESE

Ha intrapreso fin da giovanissimo gli studi musicali, diplomandosi in Pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica “Domenico Cimarosa” di Avellino, sotto la guida di Carlo Alessandro Lapegna.

Ha frequentato corsi di alto perfezionamento ed interpretazione pianistica tenuti da eminenti musicisti come Sergio Fiorentino, Vincenzo Balzani, Boris Bekhterev, Aldo Ciccolini, Vladimir Krpan e Joaquìn Achùcarro ed ha ulteriormente arricchito la sua formazione con studi di Psicologia della Musica, Acustica e Neurofisiologia del musicista, Direzione d’Orchestra, Composizione ed Analisi musicale e Didattica pianistica.

Si è specializzato in esecuzione ed interpretazione pianistica e conseguito il Diploma Accademico di II livello con il massimo dei voti, lode e menzione speciale.Vincitore di molte competizioni si è molto presto dedicato alll’attività concertistica: pianista d’esperienza internazionale oramai consolidata, si esibisce regolarmente, sia come solista sia in diverse formazioni cameristiche, nell’ambito di prestigiosi festival e per importanti istituzioni culturali e concertistiche sia in Italia che all’estero ove è frequentemente invitato anche per esecuzioni con orchestra,

Ospite di molte commissioni giudicatrici in molti concorsi nazionali ed internazionali è docente in Masterclass e corsi di perfezionamento organizzati da importanti associazioni e Conservatori europei ed extra europei oncorsi pianistici nazionali ed  E’ promotore e direttore artistico del Festival Pianistico Internazionale “PianoSolo”, che si svolge annualmente, sin dalla primavera 2002, a Salerno, ed è stato altresì invitato a curare la direzione artistica del “Querceto International Piano Festival e Masterclasses ”

Sue esecuzioni sono state incise per la Phoenix Classics, casa discografica con la quale ha pubblicato un Compact Disc dedicato alla “Evoluzione della Sonata” da Domenico Scarlatti a Ferruccio Busoni.

È docente di ruolo, titolare di una cattedra di Pianoforte, nei corsi ad indirizzo musicale delle Scuole Medie Statali.

 

GIULIO MENICHELLI

Giulio Menichelli
sito web: http://www.giuliomenichelli.it
siti in cui sono: http://www.livingclassic.com/

Blog:  http://giuliomenichelli.spaces.live.com/
Blog della mia Associazione Concertistica: https://artedelsuonare.wordpress.com/
presente anche su Facebook e Myspace
per eventuali contatti: e mail: nerimarialuisa@libero.it

Giulio Menichelli si è diplomato in violino, avendo appena 16anni, il 30-6-09 conseguendo in tutti gli esami strumentali la votazione di 10/10.
Ha iniziato i suoi studi a 5 anni e già a 8 anni vinceva i primi Concorsi Internazionali esibendosi in concerto come solista presso il Teatro Comunale di Morlupo e alla Rocca di Spoleto eseguendo il Moto Perpetuo di Paganini.
Nello stesso anno è entrato al Conservatorio
Ad 11 anni esegue come solista, al Teatro Traiano di Civitavecchia, il Concerto in La min di Bach e a 12 anni ha partecipato a Mosca e al Teatro Strehler di Milano come spalla e solista nell’orchestra scelta per lo scambio culturale Italia-Russia, esibendosi al cospetto della First Lady Putin
Dal 1999 è stato spalla e solista della Orchestra “Piccoli Filarmonici”, dell’orchestra didattica della Fondazione dell’Arts Academy di Roma, della JunyOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, della “Giovane Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma”,  dell’Orchestra giovanile dell’Accademia di Santa Cecilia Juny advanced
Vincitore assoluto con borse di studio ad Arezzo, Milano, Firenze, Norcia e Roma
Concorso Hyperion: Premio Speciale “Lorenzo Bernabai” per la migliore espressività musicale
Concorso Internazionale di Barletta: Premio Speciale “Bach”
Concorso Postacchini di Fermo (unico italiano ad arrivare in finale): borsa di studio ed il premio speciale in ricordo di Enescu donato dalla fondazione omonima rumena.
Ad Aprile 2007 ha vinto il 2° premio all’Agimus e quindi il suo primo recital a 14 anni
 
Nel 2008
Concorso Agimus di Rieti: concerto e la borsa di studio
Concorso “Benedetto Albanese” 1° Premio e tre Premi Speciali: Premio Città di Caccamo, Premio Cimò e Premio “Ensamble d’archi” di Milano, con relative borse di studio e due concerti.
Rassegna Mario Benvenuti di Vittorio Veneto: 2° premio con borsa di studio
Nell’estate 2008 si è esibito al Festival Cameristico di Casaprota, ad Ostia Antica, ai concerti del Tempietto presso il Teatro di Marcello di Roma e a Vienna
.
Nel 2009
Concorso delle Arti di Verona: finalista
Concorso Agimus di Vicenza: un Concerto e borsa di studio

Ha eseguito con l’orchestra il Concerto in Do Maggiore di Haydn per il bicentenario della morte  e le sue prime “Quattro stagioni” di Vivaldi
 
E’ stato premiato per essere tra i migliori diplomati del suo Conservatorio con una borsa di studio nel “Premio Via Vittoria 2009″ ed il 30 ottobre si è esibito presso l’Accademia di Francia nella sala dei concerti di Villa Medici e il Palazzo delle Regioni a Roma

Nel 2010 è stato protagonista di due Stagioni Concertistiche dove ha potuto presentare gran parte del suo repertorio, si è reso inoltre disponibile per la diffusione della cultura musicale esibendosi nelle scuole

Ad oggi ha effettuato oltre 400 esibizioni pubbliche e iniziato la sua carriera esibendosi nel Lazio (Grottaferrata, Cesano, Casaprota, Ostia Antica, Supino, Frosinone e Civitavecchia)  in Sicilia (Caccamo, Riposto), in Umbria (Orvieto, Assisi per il Festival Omaggio all’Umbria), in Toscana (Piancastagnaio) ed a Roma dove, fin dall’età di 8 anni si è sempre esibito per i concerti del “Tempietto”  durante l’Estate Romana e, facendo parte dal 2004 dell’orchestra giovanile di Uto Ughi, ha suonato fino ad oggi ogni anno sia in orchestra sia come solista durante la manifestazione “Uto Ughi per Roma”

Per due anni ha frequentato il corso di violino alla Fondazione Stauffer ora è allievo dei corsi di perfezionamento dell’Accademia di Santa Cecilia sia per il violino che per la Musica da camera

4 commenti su “Concerti per strumento solista ed orchestra

  1. PatrickM
    29 dicembre 2010

    It’s really interesting. Thanks for posting.

  2. free sex with teenagers
    6 febbraio 2013

    Hello there! This post could not be written any better! Reading through this
    post reminds me of my previous room mate! He always kept talking about this.
    I will forward this post to him. Fairly certain he will have a good
    read. Many thanks for sharing!

  3. artedelsuonare
    15 febbraio 2013

    Grazie!

  4. artedelsuonare
    15 febbraio 2013

    My blog I express my own! I used one of the patterns wordpress
    See you soon
    Maria Luisa

    Il mio blog lo formulo da sola! Ho utilizzato uno degli schemi di wordpress
    A presto
    Maria Luisa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 dicembre 2009 da in News.

Info & Contatti

Email: nerimarialuisa@libero.it

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 1.735 follower

Statistiche del Blog

  • 65,631 hits
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: